KUFID

di ELIA MOUTAMID

Un regista va in Marocco per un sopralluogo: vuole girare un documentario sui fenomeni urbanistici. Torna in Italia con del materiale, ma mentre sta per iniziare a girare il documentario arriva la pandemia. Tutto fermo. Tutti bloccati a casa per mesi. Sulla suggestione del materiale raccolto inizia una riflessione, un percorso autobiografico, completamente diverso dagli intenti iniziali. La quarantena forzata porta l'autore alla scrittura di un diario che procede tra incursioni nella cronaca, vicende personali e familiari, tra ironia e antropologia. Un arrovellamento, un confronto con un'entità, “Kufid”, che sconquassa vite ma non scalfisce stereotipi e pregiudizi, lasciando in sospeso questioni irrisolte. Il futuro sarà, “Inch'allah”.

SCHEDA TECNICA

REGIA ELIA MOUTAMID
CON ELIA MOUTAMID, VALERIA BATTAINI
FOTOGRAFIA, MONTAGGI ELIA MOUTAMID
MUSICHE PERNICOLA DI MURO
PRODUZIONE 5e6 SRL
PRODUTTORI ESECUTIVI GRAZIANO CHISCUZZU, ELIA MOUTAMID, CHIARA BUDANO
RATIO 1:85
LINGUE ITALIANO, ARABO (CON SOTTOTITOLI ITALIANI)
DURATA 57'
ORIGINE ITALIA
ANNO 2020
REGIA
ELIA MOUTAMID
CON
ELIA MOUTAMID, VALERIA BATTAINI
FOTOGRAFIA, MONTAGGI
ELIA MOUTAMID
MUSICHE
PERNICOLA DI MURO
PRODUZIONE
5e6 SRL
PRODUTTORI ESECUTIVI
GRAZIANO CHISCUZZU, ELIA MOUTAMID, CHIARA BUDANO
RATIO
1:85
LINGUE
ITALIANO, ARABO (CON SOTTOTITOLI ITALIANI)
DURATA
57'
ORIGINE
ITALIA
ANNO
2020

FOTOGALLERY

Richiedi questo film « torna all'elenco

NEWSLETTER

PARTNER TECNICO

info@cineclubinternazionale.eu

Powered by